E’ in arrivo la batteria per la casa

batteria per la casa

Elon Musk, l’imprenditore/inventore sudafricano naturalizzato statunitense già alla guida di Tesla motors, Space X e del progetto di trasporto HyperLoop sta lavorando a un nuovo rivoluzionario progetto di accumulo energetico: una batteria per la casa.

Secondo un tweet pubblicato dallo stesso Musk poche ore fa, il nuovo prodotto per alimentare abitazioni private e aziende è prossimo al lancio: la nuova batteria consentirà di immagazzinare energia anche dagli impianti fotovoltaici ed eolici e soprattutto di accumulare l’energia serale/notturna, momenti della giornata nei quali l’energia elettrica costa meno, per consumarla poi di giorno.

Sarebbe anche per questo motivo che le società elettriche americane sarebbero pronte a coprire la metà del costo della nuova fonte di alimentazione (13000 dollari, quanto un auto di media cilindrata): le energy companies sono infatti i primi soggetti interessati a un utilizzo diurno più razionale dell’energia.

elon musk tesla

In California la batteria viene testata da un anno, mentre la produzione avverrà in Nevada, dove è in costruzione la cosiddetta Gigafactory, la nuova fabbrica per l’assemblaggio delle batterie del costo di 5 miliardi di dollari.

Lascia un commento