Il nucleare francese verso la riduzione

nucleare francese

Il fotovoltaico per tamponare i costi della TASI, il taglio al nucleare francese, i progetti di produzione energetica dal mare e i nuovi sistemi di “local warming” nella nostra rassegna web contenente le migliori news della settimana. Tutto il meglio sui temi delle energie rinnovabili, dell’efficienza energetica e dei consumi aziendali raccolto e segnalato per voi!

  1. Il nucleare francese verso la riduzione: su Orizzonte Energia i dettagli del DDL del governo francese per una riduzione delle centrali nucleari. L’obiettivo è una quota massima del 50% entro il 2025.
  2. Fotovoltaico più longevo e pulito grazie al cloruro di magnesio: cloruro di magnesio al posto del cloruro di cadmio nel processo di produzione delle celle solari. Questa la scoperta dell’università di Liverpool raccontata su Eco Blog che renderà i pannelli fotovoltaici più longevi e meno inquinanti.
  3.  

  4. Energia dal mare, l’Italia in pole position: come racconta Rinnovabili.it, in Italia lo sfruttamento energetico di onde, correnti e maree è ancora in fase sperimentale ma, data la conformazione geografica dello stivale, vanta un potenziale non indifferente e promette un futuro luminoso.
  5. “Local Warming”, il sistema di riscaldamento intelligente: sempre su Orizzonte Energia un interessante post sull’ultimo prototipo proveniente dal MIT. Un nuovo tipo di impianto di riscaldamento intelligente che sincronizza il controllo climatico degli ambienti con la presenza umana.
  6. Comuni virtuosi, fotovoltaico per tamponare la TASI: l’installazione di impianti fotovoltaici per non alzare le imposte comunali, questa la felice idea dell’amministrazione comune di San Lorenzo Bellizzi (CS). I dettagli, su Green planner Magazine.
Hai una notizia recente del settore energia che vorresti segnalarci?
Scrivicela nei commenti! 

Lascia un commento