Il 2018 di Acotel, tra importanti partnership e studio del mercato

Anche quest’anno Acotel ha saputo cogliere le nuove opportunità del mercato stringendo importanti partnership e consolidando quelle già in essere.

Agli inizi dell’anno ha presentato sul mercato il dispositivo IoT “Casa Manager”, distribuito per una prima fase di test e validazione presso un selezionato target di clienti residenziali e business del Gruppo E.ON che hanno sottoscritto una fornitura di energia elettrica.

Ricordiamo che l’innovativo dispositivo è in grado di acquisire i dati di consumo di una linea elettrica ogni 15 minuti e , tramite la tecnologia IoT di cui è dotato, li invia con la stessa frequenza alla piattaforma cloud di Acotel.

Nei primi mesi dell’anno Vodafone e Acotel hanno siglato un accordo di partnership per proporre al mercato soluzioni IoT in ambito Energy & Building Management. La collaborazione, della durata di 3 anni, prevede attività di analisi e progettazione delle soluzioni di Energy & Building Management volte a soddisfare le esigenze dei clienti, in ambito B2B e B2B2C, nei segmenti SOHO, SME e Corporate, con particolare focus al mondo delle Utilities.

Ulteriore tassello riguarda la recente partenza dell’offerta commerciale dei servizi Acotel per Live Protection che prevede due opzioni: Smart Home e Smart Sensor.

La prima soluzione include un pacchetto per il controllo, l’automazione e la sicurezza domestica, rivolta ai clienti residenziali attraverso un’offerta integrata end-to-end: dalla vendita del servizio al supporto per l’installazione, fino ad arrivare al contact center che consentirà la gestione ottimizzata della safety dell’abitazione o dell’ufficio del cliente.

La seconda soluzione è invece rivolta ai possessori di abitazioni secondarie o di locali commerciali che prevedono minori esigenze di monitoraggio e di controllo. Include una SIM M2M, con traffico dati e sofisticati sensori, tra cui quelli di movimento, anti allagamento, anti intrusione e rilevatori di fumo che consentiranno di rendere gli ambienti più sicuri ed efficienti.

A queste importanti partnership non possiamo non ricordare la partecipazione di Acotel ad eventi internazionali quali il GSMA Mobile World Congress di Barcellona con Bucksense e la European Utility Week di Vienna con ICE e ANIE.

Il 2019 si prospetta un anno di ulteriori sfide, sempre all’insegna della versatilità e dell’innovazione che da anni ci caratterizza!

Comments are closed.