Un bando per l’efficienza energetica nel sud Italia

bando efficienza energetica

Il Bando efficienza energetica nel sud Italia è pronto: la piattaforma informatica per inoltrare le domande da parte delle imprese delle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, è stata attivata il 30 giugno ed è il primo atto operativo del bando del Ministero dello Sviluppo Economico (decreto 24 aprile 2015) che mette a disposizione 120 milioni di euro a favore delle imprese che investono in efficienza energetica nelle regioni sopra elencate.

Il 60% del capitale è riservato a micro, piccole o medie imprese, di questo 60% un quarto è riservato a micro e piccole imprese: i fondi verranno concessi alle imprese che avvieranno programmi per ridurre o razionalizzare l’energia primaria nei siti produttivi per un importo minimo di 30mila euro e in misura almeno pari al 10% rispetto al consumo pregresso.

efficienza energetica

Gli incentivi consisteranno in un contributo per coprire fino al 50% dei costi dei programmi realizzati entro la fine del 2015 e in un finanziamento agevolato di 10 anni (a interessi zero) per coprire fino al 75% delle spese per i programmi da realizzare entro il 31 dicembre 2016.

Lo sportello online per la presentazione delle domande con firma digitale è aperto dalle 10 del 30 giugno, ed è accessibile dalla sezione “Nuovo Bando Efficienza Energetica” del sito del MiSE.

Lascia un commento