Come vanno le vendite delle auto elettriche? [Infografica]

vendite auto elettriche

Nel 2015 le vendite delle auto elettriche sono rallentate, complice soprattutto il ribasso del prezzo dei carburanti, che ha dato nuova spinta al mercato del motore a scoppio: questo avviene negli Stati Uniti, paese dove i veicoli a motore elettrico sono più diffusi che altrove, e lo racconta bene un report del sito Energyfuse.org, che al tema ha dedicato anche questa interessante infografica.

Il trend del mercato, dal 2011 fino al 2014, è stato per l’auto elettrica all’insegna di una grande ascesa: in questi anni sono stati lanciati e venduti con successo numerosi modelli, come la Nissan LEAF, la Chevrolet Volt e la Tesla Model S e ad essi si sono aggiunti anche alcuni nuovi player come BMW con la sua i3 e Ford, che ha lanciato la C-MAX. Nel 2015 la tendenza si è purtroppo invertita, più per meriti del petrolio che per demeriti dell’elettrico: gli idrocarburi a buon mercato hanno infatti ridato vigore a benzina e diesel.

C’è da dire comunque che se quest’anno le vendite di veicoli elettrici hanno subito una battuta d’arresto, l’infrastruttura generale che le riguarda continua a crescere, con una maggiore autonomia delle batterie, una gamma di prezzi che si fa lentamente più accessibile per il cliente medio e sempre più punti di ricarica disponibili, anche nel vecchio continente: un esempio lampante è rappresentato dai Supercharger Tesla, la stazioni di ricarica gratuite presenti in oltre 529 centri commerciali o alberghi in tutta Europa. Complice anche il Dieselgate Volkswagen, c’è da scommettere che il futuro dell’auto elettrica finirà per accelerare. avvicinandosi sempre di più.

Infografica vendite auto elettriche

Lascia un commento