9 curiosità sull’energia eolica

curiosita sull'energia eolica

Come funziona realmente l’energia eolica? Le turbine sono tutte uguali? Da quanto tempo l’uomo ricava energia dalla forza del vento? Ecco per voi 9 curiosità sull’energia eolica che forse non sapevate:

1. L’energia del vento viene sfruttata dall’uomo da più di 5000 anni per muovere imbarcazioni, pompare acqua o macinare grano. I primi mulini a vento furono costruiti in Cina e in Persia. Nel IX° secolo, grazie a pompe idrauliche a vento, è stato possibile rendere coltivabili le regioni più aride di Stati Uniti e Australia, estraendo acqua dalle falde sotterranee: dal 1850 al 1970, solo negli Stati Uniti, sono state installate più di 6 milioni di turbine eoliche per pompare acqua dal sottosuolo.

2. Le odierne turbine eoliche sono molto più grandi e sofisticate degli antichi mulini a vento. Una torre eolica tradizionale può arrivare all’altezza di 100 metri, mentre una torre offshore raggiunge anche i 180 metri – due volte la Statua della libertà – ed è mediamente composta da 8000 differenti elementi.

3. L’energia eolica è l’unica energia che non contempla l’uso di acqua nella produzione energetica.

4. Il vento generalmente spira più forte durante il giorno sull’oceano e durante la notte sulla terraferma: moltissime compagnie stanno approntando centrali su terraferma e offshore coordinate per offrire energia 24 ore su 24.

5. Il Texas è lo stato con la più elevata potenza eolica installata, pari a 12212 MW provenienti da 40 diverse centrali

6. Una moderna turbina eolica produce 15 volte l’energia che produceva un’analoga turbina nel 1990 e può alimentare fino a 500 case.

7. In Germania numerosi treni ad alta velocità sono alimentati da elettricità proveniente da centrali eoliche.

parco eolico

8. L’origine del vento è…il sole: questo riscalda la terra in maniera non uniforme, date le asperità del terreno (montagne, colline, gole etc.) e causa irregolarità nella pressione atmosferica nonché lo spostamento di molecole d’aria dalle zone di alta pressione a quelle di bassa pressione: ciò causa il vento e determina in gran parte la sua non prevedibilità. Non è un caso che i venti più regolari siano quelli che spirano sugli oceani, dove non vi sono superfici irregolari e dove vengono costruite molte centrali eoliche (“Offshore“).

9. Il primo produttore di energia eolica al mondo è la Cina, seguono gli Stati Uniti, la cui produzione eolica attuale è pari a 61 Gigawatt, una potenza in grado di alimentare tutte le case della California.

Hai altre curiosità sull’energia eolica che vorresti segnalarci?
Scrivicele nei commenti! 

Lascia un commento