Il carbone cinese

carbone cinese

Il carbone cinese domina il mondo: la produzione e il consumo di combustibile fossile in Cina hanno segnato nel 2012 un nuovo primato, crescendo per il 13° anno consecutivo e rafforzando la leadership orientale nel settore. Lo rivelano i dati dell’EIA .

La Cina attualmente è il maggior produttore e consumatore di carbone, e copre il 46% della produzione mondiale nonché il 49% del consumo: praticamente da solo il carbone cinese compete con il resto del mondo e alimenta la grande crescita economica dagli occhi a mandorla. Tanto per dare un’idea dei numeri: il secondo produttore di carbone al mondo, gli Stati Uniti, produce un quarto del carbone cinese e copre “solo” il 12% della produzione mondiale.

Sul fronte del consumo i distacchi sono ugualmente abissali: anche qui gli USA, in seconda posizione, consumano circa un quinto della Cina, il cui consumo negli ultimi 10 anni è cresciuto di 2,3 miliardi di tonnellate, incidendo per l’83% sull’aumento del consumo mondiale di carbone nello stesso periodo.

carbone cina stati uniti

Hai una notizia recente del settore energia che vorresti segnalarci?
Scrivicela nei commenti! 

Lascia un commento