Archivi mensili per febbraio, 2016

European Utility Week: Acotel Net al tavolo di discussione!

European utility Week

Lo scorso 26 febbraio, a Roma, si è tenuta una tavola rotonda per discutere sul ruolo dell’Italia alla European Utility Week, che avrà luogo a Barcellona dal 15 al 17 novembre 2016, e del futuro dell’energia. Acotel Net,  che sarà presente all’ European Utility Week con un proprio stand, ha partecipato all’ incontro portando il proprio know-how e l’esperienza maturata sul campo.

La tre giorni di Barcellona coinvolgerà oltre 10.000 professionisti del settore energetico, consentendo la condivisione di idee e soluzioni e  la creazione di un grande network capace di rispondere, in modo fattivo e intelligente, alle richieste/esigenze del mercato di riferimento.

European utility Week

Le 5 regole per essere una perfetta smart city

Smart City

Oggi si fa un gran parlare di città intelligenti, ma quali sono gli asset su cui fonda il loro successo? Un recente studio, condotto dal Dipartimento di Ingegneria Civile presso l’Università di Birmingham, stila le 5 regole che fanno di una location la perfetta smart city.

PROSEGUI LA LETTURA »

L’Energy Management Conference 2016 sponsorizzata da Acotel Net

Energy Management Conference 2016

Tra gli appuntamenti nazionali più importanti sul tema dell’Energia e dell’Efficienza energetica, torna anche quest’anno, alla sua quarta edizione, l’Energy Management Conference, destinata alla ricca community degli Energy Manager e, più in generale, agli addetti e ai responsabili in ambito energetico. Tra gli sponsor di questa edizione, Acotel Net che presenterà i servizi tecnologici di punta in ambito dell’Internet of Things.

PROSEGUI LA LETTURA »

In Francia arriva l’asfalto fotovoltaico

Il governo francese ha recentemente annunciato che intende posare nei prossimi 5 anni ben 1000 chilometri di asfalto fotovoltaico, per generare energia pulita e ridurre l’inquinamento atmosferico. L’iniziativa è stata spiegata dal ministro dell’ambiente Ségolène Royal che ha anche ricordato che l’impresa sarà possibile grazie alla nuova tecnologia Wattway della società francese Colas, specializzata in costruzione di strade.

PROSEGUI LA LETTURA »

Facebook

LinkedIn

Twitter