Archivi mensili per gennaio, 2016

5 motivi per scegliere una caldaia a condensazione

scegliere una caldaia a condensazione

L’inverno 2016 è nel pieno e molti di noi quest’anno hanno dovuto sostituire la caldaia, perché troppo vecchia o poco efficiente: la caldaia a condensazione è l’ultima soluzione sul mercato del riscaldamento domestico a gas e rappresenta un grande salto di qualità rispetto ai modelli tradizionali, in termini di efficienza e risparmio energetico/economico. Ma perché? E soprattutto: come funziona? Ve lo spieghiamo in questo post, dove vi illustriamo 5 motivi per scegliere una caldaia a condensazione.

PROSEGUI LA LETTURA »

Le migliori auto elettriche del 2015

migliori auto elettriche del 2015

Le vendite di auto elettriche nel 2015 hanno segnato un piccolo rallentamento, dovuto soprattutto al grande ribasso conosciuto prezzo del petrolio, ma hanno cmq mostrato un’industria in grande sviluppo e dal sicuro avvenire, sebbene essa rappresenti ancora appena l’1% dell’industria globale dell’automotive. L’autotrazione elettrica diventa ogni anno sempre più conveniente, grazie a batterie più economiche, leggere e autonome. Vediamo di seguito quali sono state, secondo gli esperti, le migliori auto elettriche del 2015.

Secondo il sito Green Car Reports l’auto elettrica più venduta nel 2015 è stata la cinese Qin, del brand BYD, uno dei primi produttori al mondo di auto elettriche e ibride. Con ben 31.898 esemplari di Qin, 18.375 del SUV Tang e oltre 7mila della “vecchia” E6 (classe 2009), oltre ad altri esemplari di Van e veicoli commerciali, la BYD nell’anno appena trascorso ha immatricolato più di 6mila veicoli, destinati quasi tutti al mercato interno.

PROSEGUI LA LETTURA »

Diagnosi energetica, risultati: oltre 10mila le dichiarazioni

diagnosi energetica risultati

Più di 10mila rapporti di diagnosi energetica presentati all’ENEA alla scadenza del 22 dicembre 2015, così come richiesto dal decreto legislativo 102/2014. Questi i risultati della nuova norma sull’audit energetico, richiesto per le grandi imprese e quelle ad alto consumo energetico, contenuta nella legge che applica la Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica: a tutti gli effetti il primo passo di una autentica strategia nazionale per l’efficienza energetica.

Per la prima volta, le aziende italiane hanno dovuto realizzare una documentazione riguardante le proprie misure di efficienza energetica, base indispensabile, inoltre, per richiedere i Titoli di Efficienza Energetica (TEE), i cosiddetti Certificati Bianchi. L’ENEA attualmente sta analizzando e controllando le oltre 10000 diagnosi pervenute.

PROSEGUI LA LETTURA »

Come sarà l’Internet delle cose nel 2016 [Infografica]

The-Internet-Of-Things

Negli ultimi due anni l’espressione Internet of things è diventata di uso comune tra gli addetti ai lavori e non solo: l’universo dei dispositivi connessi alla rete è destinato a espandersi nei prossimi mesi e a cambiare radicalmente il modo con il quale ci rapportiamo agli oggetti fissi (smart TV, grandi elettrodomestici, abitazioni), in movimento (automobili, mezzi pubblici) e portatili (smartphone, medicali e wearables).  Una interessante infografica di Afourtech mostra tutti i fattori, le tendenze e i trend dell’Internet delle cose nel 2016.

PROSEGUI LA LETTURA »

Facebook

LinkedIn

Twitter